La fine del tempo

Titolo: La fine del tempo

Autore: Julian Barbour

Editore: Enaudi

 

Un saggio che arriva al cuore della fisica moderna, che solleva dubbi sul maggiore contributo di Einstein (il continuo dello spaziotempo) ma che propone anche una soluzione a uno dei più grandi paradossi della scienza contemporanea: la distanza tra la fisica classica e la fisica quantistica. Barbour sostiene che l'unificazione della relatività generale di Einstein con la meccanica quantistica può determinare la fine del tempo. Il tempo non avrà più un ruolo centrale nei fondamenti della fisica. In questo testo rivoluzionario si aprono squarci affascinanti sui misteri dell'universo: i mondi multipli, i viaggi nel tempo, l'immortalità e, soprattutto, l'illusione del moto. Prima edizione nei "Saggi", 2003.

Recensione di anonimo

 

 

 

Contatti

Telefono   0384 91805
Indirizzo   Via Vittorio Veneto, 17 - Mortara (PV)
E-mail   info@civico17.it  
    biblioteca@comune.mortara.pv.it
     

Dove siamo